Superbonus 110%

Superbonus al 110%, ecco i gruppi bancari che scendono in campo

Superbonus al 110%, ecco i gruppi bancari che scendono in campo

Tutti i maggiori gruppi bancari si stanno organizzando per predisporre prodotti specifici per soddisfare la voglia di cessione del credito d’imposta che dovrebbe sorgere quando il superbonus del 110% sarà finalmente a pieno regime. Unicredit, Intesa Sanpaolo, Banca Carige e Bnl sono tra le più attive nel mercato dell’Ecobonus 2020. Gli intermediari del credito stanno preparando prodotti interessanti e propongono soluzioni chiavi in mano ai condomìni e ai proprietari di interi edifici. La maggior parte dei grandi gruppi bancari potrebbero garantire almeno 10 miliardi di plafond per la cessione dei crediti fiscali se tutti questi accordi venissero portati a termine.

Superbonus al 110% nel Decreto Rilancio: come avere detrazioni fiscali fino al 110%

Dal primo luglio sono entrate in vigore una serie di agevolazioni fiscali, tra cui il Superbonus al 110%. Grazie alla norma inserita nel Decreto Rilancio è possibile beneficiare di detrazioni fiscali fino al 110% per lavori di efficientamento energetico del proprio immobile ad uso abitativo. Le migliorie apportate devono garantire un miglioramento di 2 classi energetiche dell’immobile. Tra gli interventi si prevede l’installazione di impianto di riscaldamento, la coibentazione dell’edificio e l’installazione di impianti fotovoltaici. La V Commissione della Camera dei Deputati ha approvato un emendamento che sostituisce completamente l’art. 119 del Decreto Rilancio, il cui titolo è “Incentivi per l’efficienza energetica, sisma bonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici“. Con la nuova formulazione dell’art. 119 vengono apportate importanti modifiche che ne estendono la portata.

Superbonus al 110%: le esclusioni

Dalle nuove agevolazioni fiscali vengono escluse le unità immobiliari appartenenti alle seguenti categorie catastali:

  • A/1: abitazioni di tipo signorile;
  • A/8: abitazioni in ville;
  • A/9: castelli, palazzi di eminenti pregi storici o artistici.

Superbonus 110%: i nuovi requisiti previsti per l’Ecobonus

Per accedere al Superbonus 110% previsto per gli interventi di efficienza energetica è necessario il rispetto di alcuni requisiti minimi. Gli interventi devono assicurare il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio o delle unità immobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliari, le quali siano funzionalmente indipendenti e dispongano di uno o più accessi autonomi dall’esterno. Per maggiori informazioni richiedi la consulenza professionale personalizzata di Alphacredit.

    instagramyoutubelinkedin

    Trova la tua rata

    Mutui/Prestiti

    Trova la tua rata

    Mutui/Prestiti