Prestiti

Prestiti per giovani imprenditori

Prestiti per giovani imprenditori

Guida completa ai finanziamenti ai giovani imprenditori

Sei un giovane imprenditore in cerca di modalità per finanziare la tua attività imprenditoriale? Qui trovi le informazioni utili sui prestiti ai giovani imprenditori, affinché tu possa trovare la migliore soluzione per finanziare la tua azienda.

Prestiti per giovani imprenditori: a fondo perduto

Per i giovani imprenditori ci sono diverse modalità per finanziare la propria attività di impresa. Durante l’anno escono diversi bandi che permettono di accedere a forme di finanziamento e prestiti a fondo perduto, pensate sia per giovani imprenditori, ma anche per l’imprenditoria al femminile.

I finanziamenti a fondo perduto sono concessi di solito sulla base di Fondi Regionali oppure finanziati da fondi stanziati dall’Unione Europea.

I prestiti per giovani imprenditori a fondo perduto prevedono l’approvazione di uno specifico progetto imprenditoriale. Normalmente una parte del finanziamento concesso è a fondo perduto, di solito intorno al 20-30% dell’importo stanziato. Il resto del prestito concesso ai giovani imprenditori è da restituire in un un lasso di tempo che si aggira intorno ai 10 anni.

Per accedere ai prestiti per giovani imprenditori a fondo perduto normalmente bisogna rispettare alcuni requisiti: non aver superato 35 anni di età, in alcuni casi la soglia è innalzata a 40 anni.

Occorre aver redatto un business plan e un piano di impresa per presentare il progetto imprenditoriale. I finanziamenti a fondo perduto non richiedono alcuna garanzia personale, solitamente fino ad un importo massimo di 250.000 euro. È necessario presentare un business plan convincente. Le domande vengono valutate e approvate sulla base della fattibilità.

Se concessi, i prestiti per giovani imprenditori prevedono tassi di interesse molto bassi, non richiedono alcuna garanzia, ma vengono concessi sulla base della valutazione di fattibilità del progetto.

Prestiti per giovani imprenditori: prestito chirografario

Il prestito per giovani imprenditori può essere chiesto anche alle banche, non solo agli enti pubblici e fondi europei.

Il prestito più comune è il prestito chirografario imprese. Si tratta di un finanziamento di medio-lungo termine che prevede un rimborso rateale con un piano di ammortamento a scadenze programmate.

Di norma, l’importo minimo del prestito è di 30.000 euro, mentre la soglia massima ammonta a 500.000 euro.

Il piano di ammortamento può prevedere rate mensili, trimestrali o semestrali, da restituire in 72 mesi al massimo. Il tasso può essere fisso o variabile.

La banca si tutela attraverso la richiesta di garanzie. Occorre presentare la firma dell’intestatario in nome di amministratore unico della società e a volte possono essere richieste garanzie fideiussorie o una garanzia con cambiali.

Le condizioni per la concessione di prestiti per giovani imprenditori dipendono dall’istituto di credito al quale viene richiesto il finanziamento.

Prestiti per giovani imprenditori: incentivi statali

Le possibilità di ottenere prestiti per giovani imprenditori non finiscono qui. Ci sono una serie di incentivi a livello statale e regionale che permettono di finanziare un’idea imprenditoriale, in particolare per stimolare giovani e donne all’autoimprenditorialità.

Molti sono gli incentivi ai quali è possibile accedere se si è in fase di startup. Diversi prestiti ai giovani imprenditori forniscono capitali per giovani e donne che vogliono diventare imprenditori.
Le agevolazioni statali, previste dal Ministero dell’Economia e delle Finanze attraverso l’agenzia Invitalia, sono valide su tutto il territorio nazionale. Occorre tenersi aggiornati circa i bandi in vigore, ma solitamente è necessario presentare un progetto di impresa, corredato di business plan. Gli incentivi statali comprendono una copertura dei costi parziale o totale. È necessario soddisfare alcuni requisiti anagrafici oppure economici, presentare il procedo e se l’esito è positivo si procede alla liquidazione della somma. Molti dei bandi sono a tasso zero, pertanto prevedono un piano di rientro ma senza oneri aggiuntivi, solitamente in 10 anni.

Sei interessato? Scopri le migliori opportunità con la consulenza di Alphacredit!

instagramyoutubelinkedin

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti