Mutui

Mutuo Fondiario o ipotecario

Mutuo Fondiario o ipotecario

Quali sono le differenze tra mutuo fondiario e mutuo ipotecario

Richiedere un mutuo o un finanziamento è sempre un passo importante. Sia che il mutuo sia finalizzato alla costruzione o alla ristrutturazione di un immobile è molto importante fare una scelta ponderata, conoscendo bene le diverse tipologie di mutuo. Il mutuo ipotecario e il mutuo fondiario rispondo a diverse necessità e hanno regole specifiche. Vediamo insieme quali sono le differenze tra mutuo fondiario e mutuo ipotecario e come funzionano nel dettaglio queste due tipologie di mutuo.

Mutuo ipotecario: cos’è e come funziona

Il mutuo ipotecario è quello più conosciuto. Quando si compra una casa si fa richiesta di mutuo ipotecario, per questo è la tipologia di finanziamento più nota, anche se molte persone non conoscono come funziona questo tipo di finanziamento. Il mutuo ipotecario è un finanziamento a lungo termine. La durata del mutuo ipotecario è di minimo 5 anni fino ad un massimo di 20 anni, anche se possono esserci banche che propongono finanziamenti anche più lunghi.

La particolarità del mutuo ipotecario sta nell’iscrizione dell’immobile nel Registro apposito delle ipoteche. L’iscrizione dell’ipoteca ha una validità ventennale a partire dalla data di stipula del mutuo stesso. L’iscrizione dell’ipoteca avviene per atto pubblico, cioè alla presenza di un notaio. L’ipoteca è una forma di garanzia e assicura la restituzione sia del capitale che degli interessi.

Vediamo ora come funziona il mutuo fondiario.

Mutuo fondiario: cos’è e come funziona

A differenza del mutuo ipotecario, il mutuo fondiario può essere richiesto per specifiche finalità e dietro la sottoscrizione di una garanzia ipotecaria di primo grado. Cosa significa questo? In poche parole l’immobile deve essere libero da qualsiasi altro tipo di ipoteca.

Il mutuo fondiario ha una durata medio lunga ed è concesso con diversi vincoli. Il finanziamento non può essere superiore all’80% del valore del’immobile e la durata ha un tempo minimo di 1 anno fino ad un massimo di 30 anni.

Quindi è possibile ottenere un mutuo fondiario per un importo che non superi l’80% del valore dell’immobile. Tuttavia in alcune circostanze è possibile aumentare la soglia massima del mutuo fondiario sottoscrivendo una polizza assicurativa. Anche la fidejussione bancaria offre la possibilità di aumentare l’importo del mutuo oltre la soglia dell’80%.

Vediamo ora come richiedere il mutuo e quali documenti presentare.

Come richiedere il mutuo fondiario o il mutuo ipotecario

Per richiedere il mutuo è necessario presentare alcuni documenti alla banca. Vediamo quali:

  • carta d’identità
  • codice fiscale
  • busta paga
  • dichiarazione dei redditi
  • atto di proprietà
  • documento che attesti l’assenza di ipoteche sull’abitazione

La banca si riserva la facoltà di analizzare la situazione economico finanziaria del richiedente e valuta se concedere o meno il mutuo e a quali condizioni. Il mutuo fondiario prevede tassi di interesse più vantaggiosi e spese notarili più basse rispetto ad altri tipi di mutuo. Vediamo a tal proposito le differenze tra mutuo ipotecario e mutuo fondiario.

Differenze tra mutuo ipotecario e mutuo fondiario

Il mutuo ipotecario e il mutuo fondiario non sono la stessa cosa. Si tratta di due tipologie di credito alle quali si applicano due differenti normative di legge e condizioni differenti. Il mutuo ipotecario e il mutuo fondiario si differenziano per il tasso di interesse e le spese notarili, entrambi più vantaggiosi per il mutuo fondiario. Il mutuo fondiario può essere stipulato solo per l’acquisto o la ristrutturazione della prima casa e gli interessi pagati possono essere detratti.

Al contrario il mutuo ipotecario può essere stipulato per qualsiasi tipo di immobile, ma gli interessi passivi non possono essere detratti. Il mutuo ipotecario può essere stipulato anche per rifinanziare un mutuo precedente e avere maggiore liquidità.

Contatta oggi stesso i consulenti di Alphacredit per le migliori opportunità sul tuo nuovo Mutuo!

instagramyoutubelinkedin

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti