Finanziamenti

Linee di credito per anticipo fatture commerciali

Linee di credito per anticipo fatture commerciali

Come funziona l’anticipo fatture commerciali

Può succedere che un’impresa abbia bisogno di liquidità. Non è raro per un’impresa trovarsi in difficoltà e aver bisogno di un po’ di liquidità per superare questi momenti. L’anticipo fatture commerciali è uno strumento finanziario che aiuta le imprese a ottenere liquidità e superare il momento critico. Si tratta di una possibilità per l’impresa di avere più fondi a disposizione, con notevoli vantaggi, ma ci sono alcuni fattori di cui è importante tener conto. Questo strumento prevede di ottenere in anticipo la liquidità per futuri incassi.

In questo articolo vediamo bene tutti i vantaggi e il funzionamento dell’anticipo fatture commerciali.

Anticipo fatture commerciali: cos’è e come funziona

L’anticipo fatture commerciali è uno strumento finanziario che prevede di fornire liquidità alle imprese in anticipo sulle fatture ancora da incassare. Si tratta di un finanziamento a breve termine che prevede che l’impresa riceva una somma di denaro in base ad una fattura ancora da riscuotere e che ha una scadenza futura. In questo modo l’impresa cede alla banca il proprio credito commerciale e si assicura di avere una liquidità immediata.

Normalmente l’anticipo fatture commerciali prevede l’erogazione di una somma che è pari all’80% dell’importo della fattura. Ovviamente sull’anticipo fatture commerciali vengono applicati degli interessi e dei costi connessi all’operazione bancaria. Per poter accedere all’anticipo fatture commerciali è fondamentale che le fatture da incassare non siano ancora scadute. L’anticipo fatture può avere due differenti approcci.

Da un lato possiamo avere il mandato all’incasso, con l’onere di procedere alla riscossione in capo all’impresa, mentre dall’altro avremo una cessione del credito e sarà la banca ad occuparsi della riscossione della fattura. Il mandato all’incasso prevede che la somma venga versata sul conto corrente dell’impresa, mentre la banca tratterrà il denaro che ha anticipato. La cessione del credito, al contrario, sposta il credito direttamente in capo alla banca.

Anticipo fatture commerciali: mandato all’incasso e cessione del credito

L’anticipo fatture commerciali è uno strumento finanziario che può assumere due differenti forme: mandato all’incasso oppure cessione del credito. Il mandato all’incasso si configura quando la banca anticipa la somma e nel momento in cui il debitore dell’impresa effettua il pagamento la banca può dedurre quanto dovuto per l’anticipo e trasferire la somma residua.

Nel caso della cessione del credito la banca diventa il creditore ed è lei il titolare che recupera la somma direttamente presso il debitore. Nel momento in cui avviene il trasferimento del credito il debitore riceve una notifica che contiene tutte le informazioni per saldare il dovuto.

Anticipo fatture commerciali: come si ottiene

Per ottenere l’anticipo fatture commerciali l’impresa fa richiesta alla banca, la quale compie delle verifiche. L’istituto di credito compie delle verifiche proprio perché si assume il rischio finanziario dell’operazione.

Ci sono alcuni casi nei quali la banca è più prudente a concedere l’anticipo fatture all’impresa. Questo accade se per esempio il debitore è sempre la stessa azienda con molteplici fatture da incassare, in questo caso l’operazione risulta più rischiosa. Prima di concedere l’anticipo fatture commerciali la banca verifica anche la condizione finanziaria del richiedente, per non ritrovarsi con un insolvente non in grado di onorare il prestito. Se l’impresa risulta solvibile e le finanze permettono di concedere l’anticipo fatture commerciali la banca procede a liquidare la somma richiesta.

Ovviamente, le procedure variano da banca a banca, così come le condizioni contrattuali, quindi è bene informarsi a dovere prima di accedere a questa tipologia di finanziamento.

Anticipo fatture commerciali: i vantaggi

Lo strumento finanziario di anticipo fatture commerciali comporta un notevole vantaggio per l’impresa che lo richiede. L’anticipo fatture consente infatti di ottenere immediata liquidità per fatture emesse e non ancora incassate e non scadute. In questo modo l’impresa si assicura di non restare priva di liquidità e di poter così operare in serenità.

Sia che l’anticipo fatture venga concesso come cessione del credito sia che si tratti di un mandato all’incasso, lo strumento dell’anticipo fatture aiuta molte imprese italiane a ricevere iniezioni di liquidità necessarie per mantenere l’ordinaria attività di impresa.

Sei interessato? Scopri le migliori opportunità con la consulenza di Alphacredit!

instagramyoutubelinkedin

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti