Prestiti

Hai necessità di un prestito? Alcuni consigli

Hai delle spese da sostenere? Devi comprare un’auto o ristrutturare casa? C’è un viaggio che vorresti fare o fare un corso di aggiornamento, ma hai bisogno di richiedere un finanziamento. In questo articolo ti diamo alcuni consigli circa i finanziamenti e prestiti personali. Per una scelta più consapevole ci sono alcune cose che dovresti tenere in considerazione.

Prestiti personali: confronta le offerte in internet

In internet puoi trovare tutte le informazioni utili per confrontare i vari prestiti disponibili. Non stipulare il primo finanziamento che trovi, ma dai uno sguardo a tutte le informazioni per scoprire quali sono le condizioni più vantaggiose. Grazie ai prestiti online è possibile confrontare proposte che in banca è difficile ottenere. Il prestito online ha il vantaggio di essere stipulato direttamente da casa, dal cellulare o dal computer, senza nessun tipo di fatica.

Scegli il prestito migliore per le tue necessità

I finanziamenti prevedono diverse tipologie. I prestiti di tipo personale sono i più comuni. Si tratta di quei prestiti che permettono di ricevere una somma aggiuntiva utilizzabile per qualsiasi scopo. Il prestito personale viene concesso se ci si trova nelle condizioni di poter garantire un determinato reddito che permetta di restituire la somma. Ci sono diverse tipologie di prestito personale, cessione del quinto è una delle tipologie più popolari. Questa tipologia di prestito personale permette di ottenere una somma e di restituirla tramite la cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Altra tipologia di prestito sono i prestiti che hanno una finalità precisa. Per esempio i finanziamenti per l’acquisto di un’auto oppure i prestiti per la ristrutturazione o l’arredo dalla casa. I prestiti immediati sono quella tipologia di finanziamenti che accelerano di molto i tempi di concessione.

Controlla tutti i requisiti prima di richiedere il prestito

Prima di richiedere un prestito controlla se hai tutti i requisiti. La banca o l’istituto che concede il prestito come prima cosa valuta se hai i requisiti di tipo economico, cioè valuta se puoi dimostrare di possedere dei redditi ed un’entrata economica fissa. Esistono prestiti per liberi professionisti e lavoratori autonomi, non solo per lavoratori dipendenti.
Per ricevere un prestito bisogna avere tra 18 e 70 anni. È necessario avere un conto corrente per ricevere l’accredito della somma e per poter restituire il rimborso delle rate.

Controlla le condizioni contrattuali

Prima di stipulare il prestito bisogna accertarsi di essere in grado di restituire la somma concessa in prestito. Bisogna fare bene i calcoli. Controlla i tassi di interesse applicati, il TAN e TAEG. Il TAN è il Tasso Annuo Nominale ed è la percentuale di interesse applicata da chi fornisce il finanziamento.

Il TAEG è il Tasso Annuale Effettivo Globale. Il TAEG rappresenta l’intero costo del credito, comprende tutte le spese per ricevere il prestito.
Fai attenzione anche alla durata del prestito. Bisogna fare i calcoli circa la reale capacità di restituire la somma concessa. Nel caso in cui si cambi idea e ci si renda conto che non si è in grado di restituire l’importo, è possibile recedere dal contratto ed entro 30 giorni è possibile rescindere l’impegno pagando gli interessi maturati e le spese bancarie.

Valuta tutte le proposte, ma rivolgiti ai professionisti

Confronta tutte le varie opzioni in fatto di prestiti. Valuta tutte le proposte senza sottoscrivere la prima che capita. È possibile controllare le varie opzioni, analizzare le diverse proposte di prestito  e ottenere un preventivo. La consulenza dei professionisti è fondamentale per non incappare in brutte sorprese!

Alphacredit è al tuo fianco nelle tue scelte finanziarie. Per maggiori informazioni sui migliori prestiti contatta i nostri consulenti!

instagramyoutubelinkedin

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti