Finanziamenti

Finanziamenti per liberi professionisti, come funzionano i prestiti

Finanziamenti per liberi professionisti, come funzionano i prestiti

Il finanziamento per liberi professionisti è un tipo di prestito dedicato ai liberi professionisti che hanno bisogno di coprire le spese e i bisogni relativi alla loro attività professionale. Il supporto finanziario è un finanziamento a tasso agevolato a medio-lungo termine e prevede una modalità di rimborso mensile. Il rimborso mensile comprende sia quota capitale che quota interessi, in base al tasso di interessi che può essere fisso o variabile.

Ci sono prestiti per liberi professionisti a tasso variabile e finanziamenti a tasso fisso.

Vediamo come funzionano i finanziamenti per liberi professionisti.

Finanziamenti per liberi professionisti: tasso variabile

 I finanziamenti per liberi professionisti ha le stesse modalità di rimborso per rate mensili come i prestiti ai privati.

Il rimborso per rate mensili comprende una quota capitale e una quota interessi. La quota interessi può essere calcolata sulla base di un tasso fisso o variabile.

Il tasso di interesse determina la tipologia di finanziamento. Il finanziamento per liberi professionisti a tasso variabile può subire variazioni. Le variazioni dipendono dall’andamento dei principali indicatori economici fissati nel contratto di finanziamento ai liberi professionisti.

Il professionista che vuole un finanziamento con un tasso in linea con le condizioni di mercato sceglie questo tipo di prestito.

Finanziamenti per liberi professionisti: tasso fisso

Il finanziamento ai liberi professionisti a tasso fisso mantengono lo stesso importo durante tutto il periodo di finanziamento. Il vantaggio è quello di conoscere esattamente l’importo di ogni singola rata e di non avere sorprese, ma lo svantaggio è di non poter sfruttare eventuali riduzioni dei tassi di interesse. Questo prestito è perfetto per quei liberi professionisti che vogliono avere la certezza della rata e del debito da restituire, senza dipendere dalle condizioni di mercato.

Finanziamenti per liberi professionisti: come funziona

Il finanziamento per liberi professionisti può avere un periodo di preammortamento per un massimo di 2 anni. Il piano di rimborso che prevede un periodo di preammortamento, a fronte del quale il cliente paga alla banca rate più leggere all’inizio con solo una quota interessi. Al piano di preammortamento seguono poi gli effettivi rimborsi con capitale e interessi inclusi. È il libero professionista che valuta l’opportunità di scegliere un piano di preammortamento. I finanziamenti ai liberi professionisti riguardano spese legate allo svolgimento del suo lavoro, sono finanziamenti agevolati, con la garanzia diretta da parte del Fondo centrale dello Stato, in base alla legge 663 del 1996.

È un finanziamento che permette alla banca di mitigare il rischio e garantisce agevolazioni ai liberi professionisti senza dover offrire garanzie reali, come pegno o ipoteca.

Finanziamenti per liberi professionisti: garanzie

Il Fondo di Garanzia Nazionale per le Piccole e Medie imprese e per le microimprese è uno degli strumenti per consentire i finanziamenti per liberi professionisti senza dover far fronte a garanzie reali come pegno e ipoteca. Il fondo incentiva l’applicazione di tassi più bassi rispetto a quelli previsti in assenza di garanzie.

La garanzia statale permette di sgravare i finanziamenti ai liberi professionisti da costi e oneri aggiuntivi nel caso di rilascio di garanzie consortili.

Il libero professionista, per ottenere il finanziamento, deve dimostrare la propria affidabilità creditizia e fornire documenti, quali le ultime due dichiarazioni dei redditi, un documento di identità valido e il codice fiscale.

Dall’invio della richiesta di finanziamento potrebbero passare alcuni giorni, necessari per la valutazione da parte della banca. L’importo finanziabile dipende dalle politiche dell’istituto bancario e della situazione finanziaria del libero professionista.

Il prestito per liberi professionisti può avere una durata variabile, dai 3 ai 7 anni e arrivare ad un importo da 10.000 a 150.000 euro, con rate costanti o variabili, in base al tasso di interesse scelto.

 

Alphacredit è al tuo fianco nelle tue scelte finanziarie. Contatta senza impegno i nostri consulenti!

instagramyoutubelinkedin

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti