Leasing

Cos’è il subentro leasing?

Cos’è il subentro leasing?

Mai sentito parlare di subentro leasing? Il leasing è uno dei contratti più utilizzati da chi non può permettersi di pagare subito l’acquisto di un determinato bene. Grazie al contratto di leasing un soggetto ottiene dall’altra parte la possibilità di utilizzare una cosa dietro il pagamento di un corrispettivo in danaro.

Al termine del contratto di leasing, l’utilizzatore è libero di restituire il bene, oppure di acquistarlo definitivamente. Si parla di subentro leasing? Che cos’è e come funziona? Scopriamolo in questa guida.

Subentro leasing: come funziona il contratto?

Il subentro leasing è un’operazione non difficile che può consentire di perseguire degli interessanti vantaggi, soprattutto se sei l’utilizzatore.

L’operazione di subentro leasing prevede che una parte ne subentri ad un’altra: Tizio e Caio stipulano un contratto, il primo ad un certo punto decide di farsi sostituire da Sempronio, il quale prenderà in tutto e per tutto il posto di Tizio nei confronti di Caio.

L’operazione di subentro leasing può avvenire secondo due modalità:

  • se nel contratto di leasing non è prevista la possibilità che all’originario utilizzatore ne possa subentrare un altro, allora il subentro sarà possibile solamente con l’espresso consenso del concedente. In poche parole, occorrerà rivedere il contratto subentro leasing mediante una nuova pattuizione che coinvolga l’originario utilizzatore e il concedente,
  • se nel contratto è già prevista la possibilità che all’originario utilizzatore ne possa subentrare un altro, allora basterà seguire le indicazioni previste in tale clausola. È necessario il consenso del concedente.

leggi anche: leasing immobiliare, i vantaggi

Il subentro leasing non è gratis ma prevede una spesa da versare al precedente utilizzatore. La spesa si calcola decurtando dal valore nominale della macchina in leasing la cifra relativa alle rate ancora da versare e il prezzo previsto per il riscatto leasing auto.

Subentro leasing: quali sono i vantaggi?

Con il subentro leasing l’utilizzatore è sgravato dal peso di dover continuare a pagare un bene che non vuole più e che non ha alcuna intenzione di riscattare.

Il subentro leasing esonera dal pagare la spesa della chiusura del contratto prima della scadenza indicata.

Nel caso in cui l’utilizzatore che non voglia o non abbia più intenzione di pagare il bene oggetto del leasing e non dovesse trovare un subentrante, sarebbe obbligato a pagare e a chiudere il contratto prima del tempo previsto.

Per evitare qualsiasi problema richiedi ora la consulenza professionale di Alphacredit!

instagramyoutubelinkedin

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti

Trova la tua rata

Mutui/Prestiti